25 NOVEMBRE Giornata contro la violenza sulle donne, versi del poeta Fabio Strinati che ricordano Filomena Morlandi

24.11.2018 19:19

Non si può ricondurre ad un'unica giornata la condanna a chi non ha rispetto per la donna, le si deve rispetto, sempre, per  l'importante ruolo che occupa nella società, come madre, moglie, figlia, sorella, fidanzata,  amica, collega. Ogni violenza da quella fisica a quella psicologica deve essere denunciata, condannata, punita con certezza.Ancor di più, quando le donne sono vittime innocenti a causa di organizzazioni criminali.

La redazione del Caro Giornalino Online ha avuto l'onore di essere stata contattata dal Poeta, Scrittore e Musicista marchigiano Fabio  Strinati, molto sensibile al tema della Legalità, elemento in comune con la nostra Scuola. Ha voluto ricordare con un breve ma intenso componimento,  la figura di una giovane insegnante, Filomena Morlando, uccisa il 17 dicembre del 1980, a pochi passi da casa, a Giugliano, colpita da un proiettile perché presa vigliaccamente come “scudo umano” nel corso di un conflitto a fuoco tra camorristi.

A FILOMENA MORLANDO, vittima innocente

Travolta da un cielo rosso fuoco

e da un sera scesa presto

col fiuto del disastro,

un cappotto macchiato

in un dicembre insolito

che trema ancora di tristezza

con le ossa piene di dolore e strazio

l’aria che soffia forte

e soffre il ghiaccio sciogliersi

giovine con gli occhi chiusi la brina

sopra il fiore profumato,

lacerato è un petalo,

il tramonto della fanciullezza.

FABIO STRINATI

 

Ringraziamo di cuore questo poeta contemporaneo che ha posato il suo sensibile sguardo sul  " Caro Giornalino Online"  regalando a  noi e a chi ci segue, con i suoi versi, forti emozioni che invitano a profonde  riflessioni. 

#persempre25novembre

#stopallaviolenzasulledonne

#filomenamorlandovive

Targa realizzata dagli alunni per l'intitolazione degli alberi della nostra Scuola alle donne vittime innocenti di femminicidi e della criminalità organizzata.

Indietro

Contatti

carogiornalinonline

© 2014 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode