Inferno a Notre Dame

17.04.2019 21:08

di Chiara  Sturatti
 
 
La Cattedrale metropolitana di "Nostra Signora" conosciuta anche come "Notre Dame" è un importante luogo di culto cattolico di Parigi e del mondo. 
Notre Dame rappresenta una delle costruzioni gotiche più celebri del mondo. È stata fondata nel 1163 da  Mourice de Sully ed è stata consacrata nel 1182. Nel 1991 è stata dichiarata patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. La cattedrale è alta circa 128 m ha una guglia molto alta e un tetto spiovente. 
Notre Dame è anche molto famosa per aver all'interno conservata "La corona di spine di Cristo", per i quadri e per molte altre opere. Durante la rivoluzione francese, la chiesa, venne devastata e col tempo restaurata realizzando anche le ventiquattro vetrate. 
La Cattedrale è stata anche luogo di importanti eventi.  Nel suo interno sono state celebrate molte cerimonie religiose dei Re di Francia (battesimo, matrimonio). L'edificio è stato luogo anche di eventi politici come il processo di Giovanna D'arco e l'incoronazione di Napoleone Bonaparte.
Purtroppo il 15 aprile 2019 un incendio, forse legato ai lavori di ristrutturazione, ha sfregiato questo monumento. Sono crollati il tetto e la guglia di 45 m. Tutto è successo sotto gli occhi dei parigini e del mondo intero. La professionalità dei vigili del fuoco ha evitato la completa distruzione, ma per il restauro occorreranno molti anni e molti soldi, è  iniziata, a tal proposito,  una raccolta fondi proprio per la sua restaurazione, per portare nuovamente al suo antico splendore un'opera tanto amata da cristiani e non, in tutto il mondo.

Indietro

Contatti

carogiornalinonline

© 2014 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode