"La buona scuola" siamo noi!

18.04.2015 19:02

 
Secondigliano.
Alla Scuola Secondaria di primo grado  “Tito Lucrezio Caro”  si è concluso oggi, con la consegna degli attestati ai "mini redattori" il Progetto che ha portato alla nascita del “carogiornalinonline”.
 
Due ospiti d’eccezione hanno stupito i piccoli redattori: il giornalista fondatore del SeLF (Secondigliano Libro Festival) Dott. Salvatore Testa,  e,  "...addirittura..." il Presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania, Dott. Ottavio Lucarelli. 
 
Grande la gioia e l’emozione dei trenta alunni, dei loro genitori e di una rappresentanza di docenti: il Dott. Ottavio Lucarelli è stato  letteralmente travolto dalle domande degli aspiranti mini giornalisti. Disponibile ed esauriente, ha soddisfatto tutte le loro curiosità, compiacendosi  del fatto che in una scuola si fosse dato vita, grazie agli insegnanti e agli alunni, a un vero e proprio giornale online, con una "redazione" entusiasta e competente.
 
Emerge così, quello che c’è di positivo in una scuola, di una cosiddetta “periferia” della città di Napoli. Una città che si riscatta con tutta la bellezza delle nuove generazioni che credono nella cultura e nella forza dell’informazione per veicolare i messaggi positivi,  attraverso un giornale online e i social network.
 
E’ la  "sincera" voce, di chi è stanco di veder additare Secondigliano solo come luogo di criminalità o di espedienti.
La “buona scuola” è questa: insegnanti che fanno della cultura l’arma per combattere la microcriminalità e le devianze giovanili e che fanno di tutto per portare alla luce tutto quello che c’è di bello nei loro alunni.
 
Come un aratro, solcano le coscienze delle nuove generazioni, seminando “germogli di sapere” che faranno nascere, certamente, una gioventù migliore.
 
Nella premiazione, vari i titoli attribuiti: a chi ha scritto tanti articoli quello di  Redattore TOP”,  a chi ha svolto seriamente il proprio compito quello di “Redattore diligente”, e poi quelli di  “Super”, “Free lance”, “Simpatico”, “ Web”, “Tecnologico” , “WhatsApp” e ancora tanti altri titoli secondo le qualità espresse da ciascuno.
 
I ragazzi hanno consegnato delle targhe di “Riconoscenza”  ai due giornalisti e al Preside Prof. Francesco Porcelli (quest'ultima ricevuta in sua vece, dalla Vicepreside Prof.ssa Clotilde Casella e dal Prof. Luca Buoninconti). Premiate anche le due docenti che hanno “supportato” il giornalino con la loro collaborazione, le Prof.sse Anna Baldissara e Liliana Sirabella, nonché le due Scuole Primarie che hanno coinvolto in questo progetto i loro alunni e cioè l’85° e il 30° Circolo.
 
Per le docenti che hanno coordinato il progetto e cioè Edy Bellatalla e Loredana Corvaglia, ampia soddisfazione, per aver interessato un così alto numero di alunni e per aver suscitato in loro un grande interesse per la buona informazione
 
“ Sarebbe auspicabile che questa iniziativa fosse di esempio anche per  le  altre scuole, introducendo  il giornalino online, nel piano dell’offerta formativa, come catalizzatore del processo didattico-educativo”.
 
Edy Bellatalla
 
 
 
 
 
 
 

Indietro

Contatti

carogiornalinonline

© 2014 Tutti i diritti riservati.