Teatro a scuola...anzi in parrocchia

01.03.2016 16:30

Stamattina nel teatro della chiesa dei Sacri Cuori alle ore 10:00, le classi terze della scuola Tito Lucrezio Caro hanno partecipato ad un evento straordinario.
Alcuni attori, con il regista Roberto Giordano,  hanno portato in scena la storia di Irena Sendler,  una giovane infermiera polacca che collaborò con la resistenza durante la seconda guerra mondiale.
La storia di Irena è finalmente venuta alla luce, grazie a delle studentesse di una Università americana che hanno indagato sulla sua figura, infatti, hanno così scoperto che ha  salvato 2500 bambini ebrei, facendoli scappare dal ghetto di Varsavia procurandogli rifugio e documenti falsi.
Molti i momenti commoventi, soprattutto quando Irene deve convincere le madri ad affidargli i loro figli nella speranza di salvarli dalla sicura morte.
Grande esempio di bontà e di coraggio, uno spettacolo che mi rimarrà impresso per i documentari storici inseriti, le belle musiche e poesie ma soprattutto  per il grande insegnamento che mi ha trasmesso:"Il bene deve  sempre prevalere sul male"
Irena nacque a Varsavia il 15 Febbraio 1910 e morì il 13 Maggio del 2008 
 
Emanuele Parisi III M

Indietro

Contatti

carogiornalinonline

© 2014 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode